Tags


Introduzione a "Le Trappole del Cristianesimo"

1st June 2016

click for English click for Croatian click for French click for German click for Italian click for Portuguese click for Romanian click for Russian click for Spanish

Gesù è un Salvatore che salva "appieno." Ebrei 7:25. Può salvare chiunque, non importa chi siano o che cosa abbiano fatto. Allo stesso tempo, Gesù insegnò che la via della salvezza è stretta, e illustra ripetutamente questa profonda verità attraverso le Sue parabole: Tanti pensano di essere cristiani quando non lo sono, tanti non diventano cristiani anche se volessero, e tanti cristiani perdono la loro gioia o non perseverano fino alla fine.

Quando questi avvertimenti sono veramente capiti e applicati alla vita, sono pieni di speranza. Scoprono gli ostacoli più comuni che separano il cuore da Cristo e conoscendo ed evitando questi errori, l'anima può camminare sul sentiero di Cristo nonostante ci siano trappole a destra e a sinistra.

Ci sono infatti molti che bramano avere tale guida. Nel libro "Evangelism" (Evangelismo), Ellen White scrisse che

"Ci sono molti che desiderano sapere che cosa devono fare per essere salvati. Vogliono una spiegazione semplice e chiara sui passi necessari per la conversione, e non si deve predicare nessun sermone se una parte del discorso non è dedicato specificamente a rendere semplice il modo in cui i peccatori possano venire a Cristo ed essere salvati." Ev 188.

Quali sono questi errori più comuni? Alcuni si trovano nel libro classico di Ellen White, "La via migliore". Abbiamo deciso di raggruppare questi errori che "molti" fanno, secondo lei", in una serie intitolata "Le trappole del cristianesimo". Le presentiamo in breve di seguito:

1. Che cos'è il pentimento? "Molti... pensano che occorra pentirsi prima di rivolgersi al Cristo e che questo pentimento costituisca il presupposto per ottenere il perdono dei propri peccati." VM 26.
2. "Non sono abbastanza buono" "Moltissimi credono di non essere sufficientemente buoni per rivolgersi al Cristo." VM 31.
3. "Sceglierò di seguire Dio quando mi conviene di più" "Molti placano la propria coscienza pensando di poter cominciare a comportarsi correttamente quando vogliono..." VM 33.
4. Una religione puramente intellettuale "Sono molti coloro che accettano una religione unicamente intellettuale, una pietà formale, senza purificare il loro spirito." VM 35.
5. Abbandono incompleto a Dio "'Perché è necessario pentirsi e umiliarsi prima di avere la certezza di essere accettati da Dio?' chiedono molti con orgoglio." VM 46.
6. Desiderare di essere cristiano senza prendere la decisione "Molti chiedono: 'Come posso sottomettermi a Dio?'." VM 47.
7. "Gesù non mi può perdonare" "Moltissimi non capiscono questa verità. Non credono che Gesù li perdoni personalmente, individualmente,..." VM 52.
8. "Devo fare io qualcosa da solo" "Molti... pensano di dover fare qualcosa... per vivere correttamente..." VM 69.
9. "Non ho il talento necessario per servire Dio" "Con la scusa di avere capacità e opportunità inferiori ad altri, molti non si sono offerti per collaborare con il Cristo." VM 82.
10. Non trovare la felicità in Dio "Se credessimo veramente in lui... Godremmo così di una pace interiore che pochi conoscono." VM 86.
11. Dubbio e scetticismo "Molti... si lasciano prendere dal dubbio e dallo scetticismo." VM 105.
12. "Ho fatto dei sbagli" "Molti conducono un’esistenza triste e penosa perché pensano agli errori, ai fallimenti e alle delusioni del loro passato." VM 116.
13. Non pensare alle sfide degli altri "Molte persone, nonostante siano coraggiose, sono oppresse dalla tentazione quasi fino a soccombere nella lotta contro l’egoismo e il male..." VM 120.

Abbiamo chiesto a vari scrittori di commentare ogni tema. Illustreranno dalla Bibbia come ogni errore nasconde un passo verso Cristo, e come si può evitare o vincere sulla trappola affinché il credente possa intraprendere fermamente ogni passo verso Cristo. Questi articoli verranno pubblicati mensilmente a partire dal mese prossimo. Speriamo che questa serie possa essere un raggio di luce che aiuterà tanti a trovare Cristo.